Abusivismo, nei guai il sindaco di Agrigento Firetto: sequestrato il castello di sua proprietà

Abusivismo, nei guai il sindaco di Agrigento Firetto: sequestrato il castello di sua proprietà

Sequestrato per presunti abusi edilizi, il Castello ducale Colonna, dimora ottocentesca adibita a sala per ricevimenti matrimoniali, di proprietà del sindaco di Agrigento Lillo Firetto e del fratello Mirko. A mettere i sigilli sono stati i carabinieri di Joppolo Giancaxio su provvedimento del Gip del Tribunale di Agrigento Francesco Provenzano, su richiesta della Procura della Repubblica di Agrigento, nell’indagine firmata da procuratore aggiunto Salvatore Vella e dal sostituto Antonella Pandolfi. Ci sarebbero delle variazioni edilizie realizzate senza alcun permesso, in particolare sarebbero stati realizzati interventi di nuova costruzione e ristrutturazione edilizia. Lo storico castello sarebbe tutelato per la sua grande importanza e interesse storico che pongono dei limiti alle modifiche: questi vincoli però, stando all’attuale Prg del Comune di Joppolo Giancaxio, non sarebbero stati rispettati, anzi sarebbero stati ignorati per allargare ancor di più le unità immobiliari, al fine di adibire l’immobile a sala banchetti e ricevimenti per matrimoni. Proprio in questi locali, nei giorni scorsi ha festeggiato il matrimonio con una stretta cerchia di amici, l’ex sindaco di Catania Enzo Bianco, accompagnato dal suo testimone, l’ex premier Paolo Gentiloni.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com