6 agosto, festa del "Redentore" ed a Caltanissetta il Monumento è circondato dai rifiuti

[embed_video id=96293]

Sono venti in tutta Italia, dal 1900, i monumenti dedicati a Gesù Redentore, tra questi quello di Caltanissetta sul Monte San Giuliano. Il monumento ha una valenza storica e soprattutto religiosa e nel ricordare che il 6 agosto ricorre la festa del Redentore, rattrista vedere l’inciviltà della gente e dei giovani. Come potete notare dalle immagini girate questa mattina, c’è ogni tipo di immondizia per terra e dalle bottiglie di birra o al resto di hamburger e patatine si evince che sono i ragazzi che la sera d’estate frequentano il Monumento per godere di un po d’aria fresca a lasciare questi rifiuti per terra pur essendoci diversi cassonetti e cestini, vuoti. Sicuramente prima della festa la zona verrà ripulita ma ogni anno viene lanciato questo appello e nulla cambia. Il Belvedere di Caltanissetta è sempre pieno di rifiuti e anche questa mattina un’ anziana  nissena che vive da anni nel nord Italia e che è venuta a vedere il Monumento è rimasta indignata. Ma le telecamere di videosorveglianza servono a qualcosa? Sicuramente non a scoraggiare gli incivili.