22 aprile, giornata nazionale della salute della donna

22 aprile, giornata nazionale della salute della donna

Il 22 aprile del 1909 nasceva il premio nobel per la medicina Rita Levi-Montalcini.
Tale data è stata scelta dal Ministro alla salute Beatrice Lorenzin per celebrare
la giornata nazionale della salute della donna da sempre sensibile alla tematica
della prevenzione oncologica come prima vera cura del male del secolo.
La VI commissione consiliare “Sanità” ha incontrato il presidente della LILT
(Lega Italiana Lotta ai Tumori) Dott. Aldo Amico il quale ha portato a
conoscenza dei consiglieri il contenuto della direttiva ministeriale con cui si
sollecitano le Amministrazioni pubbliche a promuovere iniziative di
comunicazione e sensibilizzazione sul tema del benessere della donna.
La Commissione consiliare e numerosi protagonisti dell’ambiente sanitario ed
associativo locale hanno organizzato nel mese di Ottobre 2015 il primo Salus
festival durante il quale si sono svolte giornate informative sulla prevenzione e
i corretti stili di vita ma anche screening gratuiti. La volontà della commissione consiliare Sanità è di organizzare nei prossimi mesi ulteriori giornate di comunicazione e sensibilizzazione credendo nella importanza delle campagne di prevenzione a salvaguardia della salute. Il consiglio comunale di Caltanissetta, aderendo alla giornata nazionale della
salute della donna, esporrà dal balcone dell’aula consiliare un banner per tutta
la giornata del 22 Aprile.