Caltanissetta, tra culto, arte e tradizione, presente alla Borsa del Turismo Religioso Internazionale di Roma

Caltanissetta, tra culto, arte e tradizione, presente alla Borsa del Turismo Religioso Internazionale di Roma

Dal 21 al 23 giugno il Comune di Caltanissetta con l’assessorato al Turismo retto da Ilaria Insisa, in collaborazione con l’Assessorato Sport Turismo e Spettacolo della Regione Sicilia, prenderà parte alla III edizione della BTRI – Borsa del Turismo Religioso Internazionale – che si terrà a Roma. La manifestazione chiama a raccolta i più importanti esponenti del mondo ricettivo, tour operator e agenzie di viaggio, associazioni, realtà religiose, compagnie di mobilità e servizi turistici che si occupano di turismo religioso, culturale e artistico. Il turismo religioso è fenomeno in continua evoluzione, nel biennio 2014-15 in Sicilia è aumentato del 52% (fonte: Regione Sicilia)
A rappresentare la città ed il suo territorio e promuoverne l’offerta, oltre al sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo che sarà presente a Roma durante l’evento, saranno due soci della Rete Museale, Culturale ed Ambientale del Centro Sicilia, Alice Bifarella e Michele MendoliaCalella, che con professionalità e competenza incontreranno e accoglieranno visitatori, giornalisti e buyers. La presenza di personale altamente qualificato, che conosca le lingue straniere e in modo approfondito il patrimonio artistico e culturale del nostro territorio, è il presupposto imprensidibile che la partecipazione alla Borsa possa tradursi in reali e concrete occasioni di dialogo e promozione turistica della città con i buyers italiani ed esteri presenti durante il workshop in programma. Seguendo una precisa strategia di marketing, loro compito sarà anche quello di individuare e selezionare tra i gli operatori e i giornalisti presenti quelli che, avendo mostrato interesse nei confronti dell’offerta presentata, potranno essere successivamente contattati e invitati a prendere parte a degli educational tours promossi dall’assessorato al Turismo del Comune di Caltanissetta allo scopo di far conoscere e ‘fare esperienza’ della destinazione presentata alla Borsa. Tanto più l’esperienza dell’educationaltuor sarà coinvolgente, tanto più gli operatori stessi sapranno trasmettere successivamente ai clienti finali la reasonwhy del prodotto insieme ai richiami attrattivi specifici dell’offerta.
Ma quale sarà l’offerta religiosa, artistica e culturale che verrà promossa alla BTRI? Innanzitutto la promozione della Settimana Santa che tra gli eventi e gli itinerari religiosi è certamente uno dei più importanti in Sicilia. Ma la città custodisce anche un inestimabile patrimonio ecclesiastico che verrà presentato come meta di cammini sacri che riguardano sia Caltanissetta che i centri urbani limitrofi. Un focus speciale sarà dedicato al Museo Diocesano di arte sacra e alle Vare dei Biangardi.
A partire da Caltanissetta, inoltre, è possibile raggiungere santuari ‘minori’, veri e propri scrigni di culto e tradizione, nicchie di devozione che sono riusciti a resistere al turismo di massa. Tra questi santuari spiccano quello del SS. Crocifisso del Bilici a Marianopoli, di San Paolino a Sutera, di San Michele a Caltanissetta e della Madonna del Carmelo a Delia. Caltanissetta, facendo rete col territorio circostante, diventa una destinazione appetibile per un certo tipo di domanda, sicuramente di nicchia, ma che opportunamente modulato riesce a collegarsi con i più famosi attrattori turistici dell’isola, ricordando che da Caltanissetta possiamo raggiungere le località turistiche più rinomate della Sicilia in due ore circa.
Questo il sito internet della manifestazione: http://www.btri.it/

Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key