Riapre al pubblico il “Pino di Pirandello”

Riapre al pubblico il “Pino di Pirandello”

Riapre al pubblico l’area del Pino di Pirandello” ad Agrigento: la suggestiva passeggiata alberata che dalla casa natale dello scrittore conduce alla pietra in cui sono custodite le sue ceneri. Danneggiata dagli incendi estivi, è stata ripristinata la staccionata lungo il viale che conduce al cippo di pietra, ritoccato dallo scultore Marino Mazzacurati, dove si trova l’urna cineraria di Luigi Pirandello. Fu proprio il drammaturgo a scrivere “sia l’urna cineraria portata in Sicilia e murata in qualche rozza pietra nella campagna di Girgenti dove nacqui” e così accadde, alla sua morte, quando le ceneri vennero portate in Sicilia in un vaso greco e deposte sotto un pino centenario dentro una pietra raccolta nella rupe Atenea. Dalla casa natale, in contrada Caos, si giunge a questo luogo immerso nella natura, tra ulivi e querce, su un altipiano sul mare africano che Luigi Pirandello tanto amava.(Repubblica)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key