8^ MusicalMuseo, presentato a Palazzo del Carmine a Caltanissetta Concorso internazionale per giovani talenti e concorso nazionale per scuole medie a indirizzo musicale

8^ MusicalMuseo, presentato a Palazzo del Carmine a Caltanissetta Concorso internazionale per giovani talenti e concorso nazionale per scuole medie a indirizzo musicale

Si è svolta giovedì 3 maggio, nella sala Gialla di Palazzo del Carmine a Caltanissetta, la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione di MusicalMuseo (8-12 maggio), concorso internazionale per giovani talenti e concorso nazionale per scuole medie a indirizzo musicale. L’evento stato illustrato dal sindaco Giovanni Ruvolo, dall’assessore alla Creatività e partecipazione Pasquale Tornatore e dal maestro Mirko Gangi, organizzatore dell’evento.
La manifestazione, ormai tra le prime in Italia, annovera il prestigioso primato della concessione, per la quarta volta consecutiva, del patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco e del Coordinatore Nucleo Tecnico Coordinamento per l’Apprendimento pratico della musica a Scuola del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca.
La città accoglierà giovani talenti solisti che giungeranno anche da Ucraina, Georgia, Russia ed Usa, in formazioni da camera e orchestre delle scuole medie ad indirizzo musicale provenienti da tutta Italia.
Il Maestro Mirko Gangi ha evidenziato: “Felice che il numero che indica le edizioni cresca costantemente. Nel 2011 abbiamo iniziato al museo archeologico di Caltanissetta, oggi siamo in centro storico che è di più ampio respiro culturale e artistico. Come ogni anno arriveranno tante scuole da tutta Italia e tanti Giovani Talenti da tutto il mondo. Fare un concorso di livello che duri negli anni non è una cosa semplice, specialmente dal punto di vista artistico: bisogna fare in modo che chi viaggia per far conoscere la sua musica sia ascoltato da persone competenti, che abbiano capacità e titoli di studi specifici per quello che ascoltano. Chi fa un’audizione, vuole avere una crescita professionale: noi abbiamo sempre avuto riconoscenze ed apprezzamenti proprio per questo, per le valenze delle commissioni giudicatrici. Il concorso oltre ai giovani talenti, è rivolto alle scuole ad indirizzo musicale la cui massima espressione è l’orchestra. Ogni anno il livello cresce sempre di più; quest’anno ad esempio avremo, tra le altre, un’orchestra da 126 elementi. Alla serata di gala del 12 maggio, sarà presente la dottoressa Annalisa Spadolini che è il referente nazionale dell’apprendimento pratico della musica: valuterà Musicalmuseo e rinnoverà il proprio patrocinio. Grazie anche all’assessore Regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, che tramite il suo assessorato ha patrocinato la manifestazione”.
Il primo cittadino di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo che ha aperto la serie degli interventi, ha sottolineato:”Innanzitutto bisogna fare i complimenti agi organizzatori. Mirko Gangi e Martina Vacca, hanno compreso il valore della centralità della nostra città. E’ prima di tutto una centralità culturale che si avvantaggia della posizione geografica, intuizione degli organizzatori, che hanno voluto raccontare delle qualità culturali della città. Mirko e Martina sono espressione di qualità, che è cresciuta ogni anno nella manifestazione, specialmente nella percezione esterna. Grazie agli organizzatori, per l’enorme mole di lavoro fatto; so quanta fatica vi costa ed in tutte le cose belle e importanti è proprio la fatica certifica il valore di quell’attività che si dimostra fortemente voluta, capace di camminare con le proprie gambe. L’amministrazione vi sta a fianco, ha cercato di confermare l’impegno nonostante le grandi difficoltà economiche ma, noi su questo ci tenevamo molto ed abbiamo voluto manifestarti la nostra vicinanza. Sarà un momento di promozione per la città. Sono certo che anche quest’anno sarà un successo, un successo prima vostro e dopo della città”.
Chiusura affidata all’assessore Pasquale Tornatore: “Arrivare all’ottavo anno non è facile; la loro caparbietà e passione nell’organizzazione alla fine paga. E’ un’ulteriore iniziativa che consente di promuovere la nostra città ed il nostro territorio, così come chiediamo a tutti gli organizzatori di eventi. Si offrono ai cittadini possibilità di arricchimento culturale verso la musica, la musica di qualità, importante anche nelle scuole. Il Comune nonostante i tagli, ha tentato di mantenere gli stessi apporti per le manifestazioni, come MusicalMuseo, che danno prestigio alla città e sono veicolo di promozione culturale e turistica della città”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key