Gela, arrestato un imprenditore del settore ittico. Sequestrate aziende per 7 milioni di euro

Gela, arrestato un imprenditore del settore ittico. Sequestrate aziende per 7 milioni di euro

Una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione mafiosa è stata emessa dal Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di un noto imprenditore gelese, operante nel settore ittico. Il provvedimento riguarda l’imprenditore Emanuele Catania, 70 anni. Dopo indagini svolte da personale della Questura di Caltanissetta e del comando provinciale della Guardia di Finanza, lo scorso 4 ottobre erano stati effettuati 36 arresti. I destinatari, a vario titolo, indagati per associazione di stampo mafioso, episodi di estorsione e detenzione illegale di armi, riciclaggio e reimpiego di proventi illeciti, intestazione fittizia di società e traffico di droga. Un’operazione riguardante gli interessi di un presunto clan operativo in Sicilia, nel Lazio, al Nord e in Germania. Attenzioni puntate sul commercio del pesce. Oltre all’arresto di Catania, i finanzieri del Gico di Roma e gli agenti della Squadra mobile nissena hanno dato esecuzione al sequestro preventivo di una ditta individuale, del capitale sociale e del compendio aziendale di tre società di capitali, tutte con sede a Gela, per un valore complessivo di 7 milioni di euro.

Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key