Centristi per l’Italia, abbandonare Crocetta?

Centristi per l’Italia, abbandonare Crocetta?

Si riuniranno sabato a Roma per l’assemblea nazionale fondativa dei “Centristi per la Sicilia”. Subito dopo, probabilmente entro fine febbraio, terranno un’assemblea siciliana a Caltanissetta. Così il nuovo partito di Giampiero d’Alia, Pierferdinando Casini e del deputato nisseno, nonché assessore regionale al lavoro, Gianluca Miccichè, si accinge a dettare l’agenda politica fino alle prossime regionali dell’autunno 2017.
Con un’incognita: la permanenza o meno nel governo Crocetta.
All’ordine del giorno, infatti, c’è la possibilità di ritirare da subito il sostegno alla maggioranza che appoggia Rosario Crocetta. Una decisione che si tradurrebbe nel ritiro degli assessori dalla giunta: i Centristi, al momento, esprimono il titolare della delega al Lavoro Gianluca Micciché e il responsabile delle Infrastrutture Giovanni Pistorio.
I Centristi, in particolare, contestano quella che viene definita “un’improvvisazione continua da parte del Partito democratico”. Ma in realtà il divorzio potrebbe essere propiziato dalle posizioni espresse dal PD su una difficile, se non impossibile, alleanza organica con Angelino Alfano, che insieme a Casini dovrebbe occupare lo spazio politico dei centristi.
Lo stesso Orfini, presidente Pd, ha detto chiaramente che un’alleanza strutturale con Alfano è improbabile.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key