Sagra del carciofo all’insegna della solidarieta’

Sagra del carciofo all’insegna della solidarieta’

Decine di migliaia i turisti e camperisti, provenienti da tutta l’isola e dal Sud della penisola pervenuti in città e che durante la “tre giorni” della XXXVII edizione della Sagra del carciofo svoltasi da venerdì 31 marzo a domenica 2 aprile, hanno visitato centinaia di esposizioni agricole, artigianali e commerciali allestite negli stand e per l’occasione, anche i beni culturali e paesaggistici di Niscemi.

Una Sagra, che l’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Francesco La Rosa ha organizzato quest’anno all’insegna della solidarietà e con la collaborazione e partecipazione attiva delle associazioni di volontariato, culturali, sportive e delle scuole.

In particolar modo, Virginia Scollo, Chef del ristorante “Sciavuru” e l’azienda “Ferrera Srl” di cui è rappresentante legale Salvatore La Porta, si sono rispettivamente messi a disposizione per la preparazione della “Pasta alla Amatriciana al carciofo” e la fornitura di carciofi che sono stati distribuiti a costi ridottissimi e le cui somme saranno interamente devolute a sostegno della ricostruzione di Amatrice e dei Comuni del centro Italia colpiti dal terremoto.

Il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, doveva infatti essere per la tre giorni della Sagra ospite in città, ma per impegni istituzionali derivanti dalla visita del principe Carlo d’Inghilterra ad Amatrice, ha rinviato forza maggiore il suo viaggio a Niscemi.

Un’importantissima vetrina la Sagra, sia per la promozione del carciofo come prodotto agroalimentare principe dell’economia locale e di cui Niscemi è “Capitale” per i notevoli indici di produttività in ambito regionale, nazionale e mondiale, che per la valorizzazione di tutti i prodotti della terra che vengono coltivati nel territorio in serra ed a pieno campo dalle aziende agricole e dai produttori niscemesi, nonché di quelli prodotti artigianalmente e commerciali.

A tracciare un bilancio positivo sull’esito della Sagra, è il sindaco Francesco La Rosa il quale afferma:”sono contento del fatto che diverse aziende agricole e di trasformazione che hanno offerto i loro prodotti in degustazione, hanno avuto modo di stipulare contratti di vendita e commercializzazione, nonché soddisfatto della notevole affluenza di turisti, camperisti e visitatori che mai come quest’anno si era verificata in città in occasione della Sagra.

Per l’iniziativa di solidarietà Pro Amatrice, ringrazio la chef Virginia Scollo e l’azienda Ferrera Srl, nonché Franco Scollo per avere curato l’accoglienza dei camperisti pervenuti da tutta l’isola e la penisola e tutte le associazioni e le scuole per il buon esito della Sagra.

Posso dire soltanto che dato il successo che ha ottenuto quest’anno la Sagra come non mai, la Giunta comunale, si accinge a deliberare il prossimo evento della Sagra con un anno di anticipo, fissandone sin da ora lo svolgimento della XXXVIII edizione dal 13 al 15 aprile dell’anno prossimo”.

La Sagra è stata anche caratterizzata quest’anno dal concorso “Il Carciofobollo” al quale hanno partecipato le scuole primarie e medie della città con la realizzazione di una mostra di disegni realizzati dagli alunni che è stata allestita nello stand del Comune.

In ordine al concorso, la scuola media Verga si è classificata terza, mentre il plesso “Manzoni dell’Istituto comprensivo ha ottenuto il primo e secondo posto.

Per la scuola primaria invece, si è classificato al primo posto il 2° Circolo didattico, al secondo posto l’Istituto comprensivo ed al terzo posto il 3° Circolo didattico.

Le scuole vincitrici del Concorso sono state premiate con la consegna di targhe.

E’ stata anche premiata la classe terza A del plesso Bufalino (insegnante Cristina Bellanti) per avere realizzato un video intitolato “La leggenda del carciofo” e del quale sono stati interpreti gli stessi alunni.
Consegnate le targhe anche ai Cortei storici “Branciforte” di Niscemi, Mazzarino, Roccapalumba, dei musici sbandieratori di Aragona ed al gruppo dei tamburi imperiali di Comiso, che hanno sfilato sabato pomeriggio in città con la partecipazione dei sindaci dei Comuni di provenienza.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key