Caltanissetta, al Teatro Oasi della Cultura : Antonio Grosso in scena con “L’ipocrita”

Caltanissetta, al Teatro Oasi della Cultura : Antonio Grosso in scena con “L’ipocrita”

Ritorna dopo una pausa di circa un mese la Stagione Teatrale 2018/2019 al Teatro Oasi della Cultura di Caltanissetta organizzata dal Teatro Stabile Nisseno per la direzione artistica di Giuseppe Speciale.
Domenica 17 Marzo alle ore 18,00 per il 7° appuntamento arriverà a Caltanissetta per la 1^ volta Antonio Grosso, autore e attore teatrale trentatreenne, uno dei più promettenti protagonisti del teatro contemporaneo italiano e ora anche della tv con Squadra antimafia. Antonio Grosso porta per la prima volta in scena “L’ipocrita” divertente spettacolo di Vincenzo Cerami, adattando il testo alle esigenze teatrali, mantenendo però la sua natura originale e arricchendolo del “partenopismo” tipico del nostro giovane autore/attore. Da un libro di racconti di Vincenzo Cerami prende vita un solo personaggio che li unisce e li attraversa. Ognuno di noi è la somma di più persone e più persone, se chiamate a farlo, parlando di una stessa persona descriveranno tanto persone diverse quante sono loro.
Antonio Grosso si lascia travolgere dalla scrittura del più grande sceneggiatore italiano del ‘900, Vincenzo Cerami, scrittore, sceneggiatore, drammaturgo e poeta italiano morto nel 2013, candidato all’Oscar nel 1999 per aver sceneggiato “La vita è bella” con Roberto Benigni.
L’ipocrita diventa così un monologo che scruta i vari disagi dell’essere umano, che spesso sono sintomi di una confusa pazzia, ma che in realtà, si accostano alle più svariate forme di comunicazione
In questo monologo si respirano i profumi della vera commedia all’italiana, da Monicelli a Eduardo, fino ad arrivare ai giorni nostri.
Ognuno di noi è in relazione agli altri. Ma cosa accade quando un uomo rimane solo con se stesso? Quando concretamente perde tutto quello che lo circonda e l’unico punto di partenza è il suo essere io, intervengono ancora una volta gli altri che, scegliendo una via più semplice, lo etichettano come pazzo. In ogni essere umano vivono tante diverse personalità che, troppo spesso, non sono sufficienti a non farci sentire soli. Ma la solitudine è necessaria quando si ricerca la propria essemza. Imparare a convivere con noi stessi per diventare persone migliori. Persone capaci di tornare agli altri. Uno spettacolo che, attraverso le parole e le intuizioni di un grande autore del nostro tempo, cerca di scandagliare l’essere umano nel suo essere profondo. Senza mai dimenticare la bellezza e la poesia che ci circondano, e ci si muove in un marasma di confusioni e, andando alla deriva, cerchiamo di capire.
Con la regia di Giancarlo Fares e le musiche di un altro premio Oscar Nicola Piovani, lo spettacolo, ha avuto il suo debutto all’importante rassegna teatrale del Todi Festival dove ha incantato la critica e il pubblico, i nove personaggi raccontati da Cerami nel suo libro, sono tutti impegnati nella rabbiosa ricerca di un ideale, di qualcosa che dia uno scopo al tenace istinto di sopravvivenza che li anima, diventando un unico personaggio che li unisce e li attraversa.
Per prenotazioni ed informazioni rivolgersi alla segreteria dell’Oasi della Cultura di Caltanissetta o telefonare ai nn. 0934/584652 – 554111 – 340/9790959.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com