Scandola-D’Amore su Skoda al comando della 101^ Targa Florio -Video

Scandola-D’Amore su Skoda al comando della 101^ Targa Florio<span class='video_title_tag'> -Video</span>

La cerimonia di partenza della Targa Florio Classica a Palermo e la disputa dello shakedown dei protagonisti del Campionato Italiano Rally hanno acceso i motori della 101^ edizione della Targa Florio. I siciliani hanno gremito Piazza Verdi, lo start della Classica e del Ferrari Tribute è stato anticipato alle 15.30 e tra i numerosi personaggi ha ospitato anche Beppe Fiorello, al via su una Alfa Romeo Giulia Sprint GTA insieme a Fabrizio Curci, responsabile del brand Alfa per la zona EMEA. Il noto volto della tv ha dichiarato: “E’ un grande onore essere alla Targa Florio, è un evento pazzesco. la Targa Florio non è soltanto agonismo, è cultura e costume e vivere questa partenza ne dà piena dimostrazione. Questa gara offre l’opportunità di vedere auto importanti come la Giulia sulla quale è iscritto il mio nome e scoprire luoghi fantastici della nostra Sicilia. In bocca al lupo a tutti!”.
Alle 20 si è replicato, con l’imponente sfondo del Teatro Massimo. Cerimonia di Partenza della Targa Florio Rally Internazionale di Sicilia, terza prova del Tricolore, e in contemporanea della Targa Florio Historic Rally, terza prova dell’Italiano storiche. 75 vetture verificate per queste due competizioni e i loro protagonisti, che già in tanti hanno voluto seguire tra autografi e fotografie nel parco assistenza allestito a Campofelice di Roccella, preso d’assalto fin dal mattino, e durante lo shakedown, il test in configurazione da gara disputato su un tratto di strada di 2,2 km appositamente allestito nei pressi del comune tirrenico.Umberto Scandola e Guidano D’Amore balzano in testa alla 101^ Targa Florio grazie allo scratch nella PS1 “Città di Collesano 1”. Con il tempo di 1’51”9 l’equipaggio della Skoda Fabia R5 ufficiale ha vinto la prova d’apertura di giovedì notte disputata su un tracciato di 1,8 km ricavato nel centro della cittadina madonita, che ha ospitato migliaia di appassionati entusiasti e che nella corsa automobilistica più antica del mondo ha aperto le sfide del Campionato Italiano Rally e del Tricolore Rally storiche. Secondi ad appena 3 decimi sono Simone Campedelli e Pietro Elia Ometto sulla Ford Fiesta di Orange 1 Racing e BRC e terzi a 1”8 Paolo Andreucci e Anna Andreussi sulla 208 T16 di Peugeot Italia. Quarto e staccato di –1”9 dal leader il più veloce tra i siciliani Andrea Nucita con la Skoda Fabia R5 del Team Phoenix, mentre la top-5 Antonio Rusce su Ford Fiesta R5 a 4”4.

Classifica ufficiosa CIR dei primi 5 al termine della PS1: 1. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) in 1’51”9; 2. Campedelli-Ometto (Ford Fiesta R5) a 0”3; 3. Andreucci-

Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key